Grazie al Conto Termico, è possibile ottenere un rimborso sulle spese sostenute per riqualificare gli edifici, migliorandone le prestazioni energetiche e riducendone i consumi.  Questo incentivo statale ha lo scopo di sostenere gli interventi dedicati al miglioramento dell’efficienza energetica dei fabbricati e di  incentivare la produzione di energia termica da fonti rinnovabili.

Il fondo del Conto Termico, confermato anche per il 2021, prevede contributi economici pari al 65% della spesa sostenuta, ed è rivolto a privati, imprese e  Pubbliche Amministrazioni. Il limite massimo per l’erogazione degli incentivi in un’unica rata è di 5.000 euro e i tempi di pagamento sono all’incirca di 2 mesi.

Il nostro personale qualificato vi supporta nella gestione delle pratiche amministrative per accedere al Conto Termico. Contattaci senza impegno!